• RSS
  • youtube
Home  -  Società  -  Dietro le quinte  -  Il topless di Kate? Tanto rumore per nulla

Il topless di Kate? Tanto rumore per nulla

Scandalo per i seni di Kate e silenzio per Harry nudo a Las vegas. Perchè?

Il topless di Kate? Tanto rumore per nulla Il topless di Kate? Tanto rumore per nulla
La Duchessa Kate Middleton durante il suo viaggio in Asia lontano dalle polemiche (Credits: LaPresse)

Tag:  Kate Middleton provenza topless William

di Stefania Cavallaro

Se fosse stata una commedia di Shakespeare sarebbe stata Much ado about nothing, molto rumore per nulla.

Ma evidentemente le riflessioni di Sir William non tornano granché utili a Buckingham Palace, che si è agitata come poche altre volte per una decina di scatti sfocati della Real coppia. Marito e moglie che se ne stanno ad abbronzarsi in vacanza in Provenza. Che scandalo. Lei che a trent'anni osa togliersi il pezzo di sopra del costume e per una manciata di minuti lascia esposti i poco regali e molto adolescenziali seni. Che oscenità!

Come ha potuto l'obbiettivo del fotografo scattare sul Real décolleté? E vendere cotanta impudicizia alle riviste mondane del vecchio continente? Che affronto! Roba che nel 2012 non si era mai vista. Un paio di tette al sole.

Diciamola tutta: quando l'agitato cognatino Harry si è fatto beccare prima ubriaco, poi con la svastica al braccio, e poi ultimo - gran finale - nudo con i "gioielli al vento" - così recitavano le didascalie di stampa - durante un festino hot, non è arrivato nessun comunicato stampa ufficiale dalla famiglia Reale, nè alcuna denuncia, nè richiamo al diritto alla privacy. Silenzio. Solo imbarazzo e silenzio.

Ma se a riempire le pagine del gossip c'è il topless di Kate, si indignano pure le guardie. L'immagine pulita e algida della bella principessa, già paragonata a Lady D quanto a fascino sui sudditi, non si tocca. "William e Kate hanno diritto al proprio privato". Per carità, sacrosanto, ma i due sposini sono personaggi pubblici, ed è troppo facile rinnegare a scapito della riservatezza  quella stessa popolarità che è valsa milioni di sterline nelle casse reali per il matrimonio dei due. Quando per avere un angolino libero affacciato su Westminster si pagavano cifre a 5 zeri. Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca, diciamo noi italiani. Figuriamoci la botte piena e la moglie in topless, ma senza paparazzi.

Un sorriso agli scatti della bella e forse ingenua Kate sarebbe bastato a far voltare pagina, verso il prossimo décolleté scovato. Perdendosi tra 50 sfumature di gossip.
 

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenti

Speciali

Video Hot